Mal di montagna

In alta montagna, la quntità di ossigeno è talmente bassa che non c’è da stupirsi se salire ad alta quota può far sentire male, ma come questa carenza causi il mal di montagna, non è ancora ben chiaro. La maggior parte delle persone non hanno problemi fino ad un’altitudine di …

Edema polmonare acuto

Che cos’è l’edema polmonare? L’edema polmonare è una condizione determinata dalla presenza di liquido nello spazio interstiziale e/o alveolare del polmone (spazio extra-vascolare) che rende difficoltosa la respirazione per riduzione della capacità di scambio dei gas respiratori (ossigeno – O2 e anidride carbonica – CO2). Ciò avviene per aumento del …

Infarto del miocardio: cause, sintomi, emergenza e cure

Un attacco di cuore  è la necrosi del muscolo cardiaco, causato dal blocco improvviso di un’arteria coronarica ad opera di un coagulo di sangue. le arterie coronarie sono i vasi sanguigni che alimentano il muscolo cardiaco con il sangue e ossigeno.L’ostruzione di una arteria coronaria priva il muscolo cardiaco di …

Curva di dissociazione dell’Emoglobina

Il 98% dell’ossigeno (O2) presente nel sangue viene trasportato dall’emoglobina (Hb), la parte restante è disciolta nel sangue secondo la legge  di Henry (la quantità disciolta è proporzionale alla pressione parziale dell’O2). Quando la pressione di ossigeno è di circa 95 mmHg (sangue arterioso), in 100 ml di sangue sono disciolti …

SHOCK CARDIOGENO

Sindrome clinica dipendente da una grave compromissione della funzione di pompa che rende il cuore incapace di produrre, pur in presenza di una volemia adeguata, un flusso di sangue sufficiente a soddisfare le richieste metaboliche dei tessuti, in condizioni di riposo, Poiché l’erogazione di O2 ai tessuti risulta inadeguata per il fabbisogno del …