Troppe aggressioni: occorre tutelare i soccorritori delle ambulanze

Un assalto all’ambulanza da parte di alcuni uomini armati. È la brutta esperienza vissuta lunedì scorso, 31 dicembre, dall’equipaggio di un’ambulanza di soccorso dell’Anpas intervenuta nell’incidente che, pochi minuti prima, aveva riguardato un’auto con a bordo alcuni Rom sulla Torino Venezia all’altezza del casello di Agrate. Coinvolti nello speronamento madre …

Autostrada – Comportamento nel congestionamento

Comportamenti scorretti In uno studio l’università di Colonia ha creato artificialmente una coda fantasma. L’esperimento ha evidenziato tre comportamenti scorretti dei conducenti: • distanza insufficiente tra i veicoli che può provocare una frenata improvvisa di una vettura e, conseguentemente, di quelle che la seguono • velocità eccessiva con conseguenti frenate …

ANTIBUFALA: METTI ICE IN MEMORIA SUL TELEFONINO, I SOCCORRITORI LO USERANNO PER AVVISARE I TUOI CARI

Sta imperversando un suggerimento che secondo i suoi promotori dovrebbe facilitare i soccorritori nelle situazioni d’emergenza: memorizzare nella rubrica del cellulare, sotto l’abbreviazione standard ICE (sta per In Case of Emergency), il numero della persona che desideriamo sia informata se siamo coinvolti in un incidente o in altre emergenze.