Proposte di formazione

Per noi che ci occupiamo di urgenza, ambulanza, pompieri o polizia, pubblicizzare la nostra attività formativa risulta estremamente difficile e complicato. Organizziamo corsi o eventi con un incredibile spessore formativo, utili ai colleghi e alla popolazione, che possono beneficiare di personale specializzato e di acquisire competenze utili in situazioni di …

Adrenalina Sì o No?

Finalmente pubblicato lo studio Paramedic2. Ecco una breve descrizione dei risultati. Cos’è lo studio PARAMEDIC2? Lo studio è un cosiddetto “trial randomizzato controllato” (RCT) cioè uno protocollo sperimentale che garantisce la massima qualità scientifica riconosciuta. Questo studio si è reso necessario per confermare dati provenienti da studi precedenti la cui …

Paziente dispnoico in emergenza: Esame obiettivo e trattamento

Volendo occuparci in maniera molto pratica di come riconoscere e gestire un paziente con problemi respiratori in emergenza/urgenza, dobbiamo iniziare cercando di capire come sia fondamentale rivoltare il modo di pensare fornitoci dai nostri studi universitari, cioè l’approccio alle diverse patologie. In emergenza-urgenza, di fronte ad un paziente dispnoico il …

Dolore addominale

Il dolore addominale può essere espressione di alterazioni organiche o funzionali di visceri cavi o di organi parenchimatosi contenuti nella cavità addominale; spesso una patologia extra-addominale può manifestarsi con dolore addominale. Si distinguono tre tipi di dolore addominale: – dolore viscerale o splancnico: dolore indotto dall’improvvisa distensione o stiramento di …

Manovra e segno di Giordano positivo o negativo: cos’è e cosa indica

La manovra di Giordano è una manovra utilizzata in semeiotica medica per indagare la presenza di un dolore renale; viene così chiamata in onore del medico Davide Giordano, attivo nella prima metà del ‘900. Come si esegue la manovra di Giordano il paziente è in posizione seduta, con il tronco …

Colica renale

La colica renale è un dolore intenso, a insorgenza acuta o progressivamente ingravescente, a sede lombare con irradiazione ai quadranti medi dell’addome e, in caso di coinvolgimento ureterale, an- che alla regione inguinale, ai genitali esterni e alla faccia interna della coscia. Il dolore, di durata variabile (da pochi minuti, …