Ecco a cosa serve il pronto soccorso…

Le parole oneste di un paramedico: “Ecco a cosa serve il pronto soccorso, non venite se vi cola il naso”
Kay Müller, della Germania, lavora come paramedico da anni. Quella linea sottile tra la vita e la morte, dove ogni secondo conta, è la sua realtà quotidiana.
Di recente, ha pubblicato una foto su Facebook, scrivendo un messaggio sincero su un argomento che gli sta molto a cuore.

“Se un paziente nella sala d’aspetto mi chiede di nuovo perché debba aspettare due ore (dopo dieci minuti, e sì, la cosa si verifica ogni volta, anche se io sono un paramedico e non lavoro in ospedale), vorrei mostrargli questa foto.
Sono sicuro che capirebbe subito perché il suo dito rotto o la sua influenza possano aspettare altre tre ore. Questa, miei cari amici, è la funzione del pronto soccorso. Se vi cola il naso, fareste bene a rivolgervi ad un centro medico. Perdonatemi per la mia scelta, ma le persone pigre ed egoiste che danno tutto per scontato, non smettono mai di stupirmi.
Mi chiedo spesso che cosa ci facciano al pronto soccorso, quando potrebbero benissimo rivolgersi ad un centro medico.”

Le parole dure ma oneste di questo paramedico sono state condivise più di 15.000 volte, ricevendo oltre 21.000 like.
Molte persone credono che il post debba essere esposto in tutte le sale d’aspetto, mentre altri pensano che sia necessario trovare altri metodi più efficaci per non sovraccaricare il personale del pronto soccorso. Che ne pensate?

Fonte: http://incredibile.guru
Le foto presenti sul sito sono state in larga parte reperite su Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo all’indirizzo e-mail admin@soccorritori.ch, lo Staff provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.
Print Friendly, PDF & Email

Un commento

  1. thomas bernasconi

    Condivido pienamente… come quando ti “urlano” di spostare l’ambulanza che li dov’é da fastidio (e a pochi metri é in corso magari una REA…), secondo me in prima serata, sui mass media, prima del telegiornale dovrebbero fare 5 min di trasmissioni mostrando video Body-cam degli enti “luci blu”.

Lascia un commento