Autostrada – Comportamento nel congestionamento

MINOLTA DIGITAL CAMERA
Comportamenti scorretti

In uno studio l’università di Colonia ha creato artificialmente una coda fantasma. L’esperimento ha evidenziato tre comportamenti scorretti dei conducenti:
• distanza insufficiente tra i veicoli che può provocare una frenata improvvisa di una vettura e, conseguentemente, di quelle che la seguono
• velocità eccessiva con conseguenti frenate brusche
• in situazioni di traffico intenso, minore attenzione nel mantenere costantemente una distanza sufficiente a causa di un calo di concentrazione

I conducenti che causano le colonne solitamente non ne subiscono le conseguenze, in quanto generalmente esse si formano solo dietro di loro e si sviluppano nella direzione contraria al senso di marcia. Il conducente responsabile della colonna non ha quindi un riscontro immediato del suo atteggiamento poco avveduto e quindi non può nemmeno mettersi in questione.

Comportamento corretto

Oltre a ritardi, le code comportano anche un rischio di incidente. Per questo motivo, qui di seguito si trovano alcune indicazioni su come comportarsi in colonna.
• Sull’autostrada mettere in funzione il dispositivo di avvertimento a luci lampeggianti e osservare il traffico
• Si consiglia di frenare lentamente per evitare di venire tamponati dal veicolo che segue
• Proseguendo in colonna mantenere una distanza di sicurezza sufficiente
• Se la colonna è ferma, spegnere il motore; in galleria questo accorgimento consente di mantenere il tenore di ossigeno dell’aria

È particolarmente pericoloso frenare in prossimità di incidenti (ad esempio per osservare le operazioni di soccorso). Anzitutto si ostacola il flusso del traffico, rischiando poi di provocare tamponamenti dovuti a uno spostamento dell’attenzione dalla strada alle operazioni di soccorso.

Sulle autostrade, per legge è obbligatorio lasciare libera una corsia di soccorso. Se le corsie sono due la corsia per i soccorsi va lasciata libera in mezzo; se la strada ha 3 o più corsie essa si dovrà trovare tra la corsia esterna sinistra e la seconda corsia da sinistra. Se un veicolo blocca la corsia d’emergenza, devono essere lasciati liberi circa 2 metri davanti e dietro l’ostacolo nella corsia destra.

È vietato usare la corsia d’emergenza per transitare (p.es. per raggiungere l’uscita autostradale più vicina). Se la circolazione è ancora fluida andrebbe evitato di spostarsi da una colonna di vetture all’altra.

 

Fonte: Ustra – http://www.astra.admin.ch/themen/nationalstrassen/00619/00641/index.html?lang=it

Print Friendly, PDF & Email

Un commento

  1. Natalon

    spero tanto che i mas media possano una volta fare sensibilizzazione. su questo tema.

    Noi per canto, educare tramite i nostri siti.

    Un lavoro di diploma per chi non sa cosa fare al terzo anno di FO. Ricercare tra la popolazione ticinese se conoscono il modo corretto, da adottare in autostrada in caso di arrivo dei mezzi di soccorso. Capire se sia un problema di formazione o dimenticanza, poca sensibilità. 

    Boo, Sono idee!

     ben arrivano altre per migliorare questo disaggio che ci  accomuna tutti, ambulanze, pompieri, polizia.

     

Lascia un commento