Emergenze: fine delle sanzioni contro la polizia in caso di violazione del traffico?

La polizia, i paramedici e gli altri vigili del fuoco non dovranno più preoccuparsi in caso di un intervento.La commissione per i trasporti del Consiglio nazionale chiede che non vengano condannati in caso di violazione del traffico.

I vigili del fuoco, i paramedici, la polizia o i funzionari doganali che infrangono le regole del traffico come parte delle loro funzioni non dovrebbero più essere puniti. La commissione per i trasporti nazionali ha dato seguito ad un’iniziativa parlamentare di Christian Lüscher (PLR / GR) martedì con 16 voti favorevoli e 8 contrari.
L’attuale legislazione sul traffico stradale non tiene sufficientemente conto delle difficili circostanze, che i conducenti di veicoli antincendio, sanitari, di polizia o di servizio doganale devono affrontare durante le corse di emergenza.
Secondo il testo di Christian Lüscher, i giudici imporranno sanzioni ai conducenti che non presteranno attenzione e se non avranno attivato i segnali di avvertimento e causato un incidente. I magistrati dovranno tenere conto delle circostanze al momento dell’intervento.
L’iniziativa è ora nelle mani della Commissione dei trasporti del Consiglio nazionale per una valutazione della proposta.

Fonte: https://www.lenouvelliste.ch/
Le foto presenti sul sito sono state in larga parte reperite su Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo all’indirizzo e-mail admin@soccorritori.ch, lo Staff provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento